Earl Grey, lo chiamate in tantissimi modi. Ma cosa è? Come si fa?

Avere un negozio, o più in generale, una qualsiasi attività commerciale, è davvero un fatto bello e speciale. Il contatto con le persone, le discussioni, le richieste  più assurde e particolari sono elementi caratterizzanti e quotidiani.

Oggi volevamo parlarvi del tè profumato più famoso, forse più bevuto, ma sicuramente più celebre: l’Earl Grey. Nato intorno al 1830, la particolarità di questa miscela è nella profumazione. Parliamo di un te Nero (nell’800 in europa il tè verde era cosa rara) profumato al Bergamotto.

Lo abbiamo sentito chiamare in tantissimi modi: Il tè grigio, il tè inglese, il tè al bergamotto.

1024px-Earl_Grey_Tea

Vediamo di capirne un po’ di più. In primis benchè Grigio in inglese si puo trovare sia come Gray e Grey, in realtà Grey è un cognome: stiamo parlando di Sir Charles Grey, primo ministro inglese dal 1830 al 1834. Mentra Earl vuol dire Conte. Di conseguenza, Earl Grey è semplicemente Conte Grey.

Come Nasce? Poi, perchè il bergamotto?

Esistono diverse storie, o leggende, o racconti. La prima vuole che il Conte Grey mandò una spedizione diplomatica per salvare un Mandarino Cinese. Questi, in segno di gratitudine, regalò un tè delizioso (e la ricetta per preparlarlo) al Politico Inglese. Lo stesso Conte, poi, chiese a Twinings di cominiciare a produrlo su Larga Scala. E come si si sarebbe chiamato? Earl Grey, ovviamente!

Un’altra, meno affascinante e gloriosa, vuole invece che un Clipper (le famose navi veloci a tre alberi adibite al trasporto commerciale su rotte oceaniche) proveniente dall’india con un bel carico di tè destinato alla Regina, si fermo in calabria (o forse Messina) per fare un carico di Agrumi, soprattutto Bergamotti. Ora, una delle piu importanti  proprietà del tè è la capacità di assorbire gli odori ed i profumi. Di conseguenza, quando il tè arrivò a Liverpool era intriso di profumo di Bergamotto. Ed ovviamente, fu regalato al Conte Grey che si innamorò della miscela….il resto è storia nota.

Dal punto di vista commerciale, il tè Earl Grey è sicuramente uno dei tè piu famosi e “bevuti”. La produzione avviene miscelando il tè con Olio Essenziale di Bergamotto. Ovviamente, dove c’è commercio e ricavo, vi è la Contraffazione e la Falsificazione: in primo luogo l’olio essenziale di Bergamotto è molto corrosivo. Quindi, evitate di acquistare il tè in bustine di Plastica, perchè, con il tempo, tende a corrodere la plastica e chissà che vi bevete! In secondo luogo, per ottenere un Kilogrammo di essenza di bergamotto sono necessari almeno 200 kg di frutti lexapro dosage. Pensate che  livello mondiale ogni anno si commercializzano circa tremila tonnellate di essenza dichiarata di bergamotto, mentre l’essenza genuina di bergamotto prodotta annualmente ammonta a non più di cento tonnellate.

Come vedete, quando si parla (e si compra il tè)  è necessario avere tutte le informazioni possibili, perchè trasformare la Bevanda più bevuta al mondo in un quasi veleno è cosa semplice, e soprattutto, comune.

Qui trovate la nostra proposta di Earl Grey

 

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *