Matcha e Matcha Latte, alternativa al Caffè: Più ricco di benefici.

matcha

Ormai si parla tanto del matcha, la celebre “polvere di tè” giapponese ricavata dalla “macinatura” a pietra delle foglie di Gyokuro.

E si sa, quando un qualsiasi prodotto diventa di moda, ecco che partono contraffazioni e sofisticazioni. Per essere chiari e veloci, per fare 100 grammi di Matcha abbiamo bisogno di circa 1,5 chili di Gyokuro (uno dei tè piu pregiati in assoluto)…per fare un chilo di gyokuro abbiamo bisogno di circa 6/7 chili di foglie di tè raccolte….e se pensiamo che la quota di tè giapponese prodotto è il 2% del totale mondiale, e che la produzione giapponese del gyoukuro non sfiora il 5% di tutta la produzione Nipponica, è chiaro che il Matcha (quello vero) è un tè di alta qualità ed alto costo.

Il contenuto di antiossidanti del matcha è “enorme”:

matcha

Ed è anche molto ricco di teina, in virtù del fatto che le foglie le bevete, non vi è separazione come in qualsiasi altro tè!

Di conseguenza, la mattina vi fate una carica estrema di benefici, adatti ad una partenza sprint! 🙂

Ma veniamo a noi. Che ne dite di dare un’impronta piu salutare e piu tonificante al vostro Breakfast? Che ne dite di un Matcha Latte?

Se non bevete latte vaccino, potete tranquillamente sostituirlo con latte di Mandorla, avena, soia, riso….insomma, spazio alla fantasia!

…allora, ecco gli ingredienti per mezzo litro (due tazze!)

  • 1/3 di cucchiaino di Matcha
  • 100 ml di acqua
  • 400 ml di latte vaccino, soia, avena, mandorla etc

Portiamo i 100 ml di acqua a circa 80° e versiamo in una brocca da 500 ml già con il matcha, e cominciamo a “frullare” con un frullino (in giappone in realta unsano il Chasen, un frustino di Bambu, ma diciamo che in questo caso a noi serve solo per sciogliere il tè, nessuna cerimonia).

Contemporaneamente, riscaldiamo il latte ed una volta giunto a temperatura, montiamolo a mo’di panna da cappuccino e  mescoliamolo con il te precedentemente preparato. Possiamo dolcificarlo, o aggiungere vaniglia, cannella, cacao…….insomma, il tè è una bevanda creativa!

Potete farlo anche freddo, usando del latte freddo e ghiaccio…

Qui trovate una piccola scheda sulle incredibili proprietà del tè matcha. Date un occhio!

Se invece lo volete provare, potete comprarlo qui!

You may also like...

5 Responses

  1. Hosting ha detto:

    Anni fa ho accarezzato l idea di iscrivermi a un corso di cerimonia del the ma la mia pazienza ha un limite e non credo riuscirei a sopportare tanta coreografia tuttavia assistervi credo sia bellissimo e indubbiamente il the sorbito con tutti i crismi ha una valenza molto diversa dal 5 o clock tea a cui siamo abituati, con profusione di dolcetti e tartine ai cetriolini. Solo 30 gr di latte? Allora posso permettermelo, in genere non digerisco il latte, ma forse cosi poco posso tollerarlo. Questa cosa ha un colore magnifico!

  2. Grazie dell’articolo. Buon lavoro !

  3. dedicated server ha detto:

    utilissimo, grazie! hai vinto un follower 😉

  4. Powerup recensioni ha detto:

    Ottimo articolo, grazie per i consigli 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *